Contenuto Principale












 






______________


 

Sassuolo esclusa, domenica amara per le modenesi
Sport - Sport
Lunedì 06 Febbraio 2017 01:27
altBuona domenica per il Sassuolo vittorioso contro il Genoa. Domenica bestiale per Modena, Carpi, sconfitte rispettivamente a Reggio e in casa, a Carpi, e per l'Azimut Modena Volley che accusa una pesante sconfitta a Verona

MODENA: Si chiude con una sconfitta dei gialloblu al Mapei Stadium la gara di ritorno contro i granata. Il risultato si sblocca e si definisce al secondo minuto del secondo tempo con la rete di Carlini. Poi tanti episodi l'ultimo proprio sul finale, il più clamoroso. Il Modena reclama un rigore. Il fallo c'è ma è fuori area. L'arbitro non concede nemmeno la punizione. Mister Capuano e il ds Pavarese vengono espulsi per proteste ma pochi istanti dopo arriva il fischio finale.

CARPI: Nel derby dell'Emilia Romagna in Serie B il Cesena supera agevolmente un Carpi sottotono. Nel primo tempo il bianconero Balzano al 24' approfitta di una smanacciata non efficace di Belec e porta in vantaggio i suoi. Il raddoppio romagnolo arriva a 5 minuti dalla fine della prima frazione con Andrea Cocco. Nella ripresa la squadra di Castori accorcia con Bianco su calcio di rigore al 65'. Inutile per invertire le sorti di una gara che i romagnoli hanno meritato di vincere.

SASSUOLO: Colpaccio in trasferta del Sassuolo che espugna il Ferraris superando 0-1 il Genoa. Ai neroverdi è bastato il gol di Pellegrini al 26' per conquistare i tre punti e prolungare a sette la striscia di partite senza vittorie del Genoa. Matri si divora il raddoppio due minuti più tardi, mentre la reazione rossoblù porta solo a una traversa di Gentiletti nella ripresa. 

AZIMUT MODENA VOLLEY: Severa lezione per i campioni d’Italia dell’Azimut che tornano senza punti dalla trasferta di Verona. Contro un avversario che i gialloblu avevano nettamente battuto nel match d’andata al PalaPanini la squadra di Piazza si è arresa in tre set. 25-20, 25-17, 26,24 i parziali di una sfida che i padroni di casa hanno condotto fin dalle prime battute. Solo nel finale del terzo parziale, con la rimonta dal 21-24 al 24-24 propiziata dalle battute di Le Roux, l’Azimut ha avuto la possibilità di riaprire una partita poi chiusa da Djuric. Ora a rischio il quarto posto.
 
Ricerca / Colonna destra

La festa degli auguri del Modena Calcio

In sequenza gli interventi del Presidente Antonio Caliendo e del DS Luigi PavareseModena Forum Monzani, martedì 13 dicembre 2016