Contenuto Principale












 






______________


 

Nuovo Consiglio di Amministrazione per l'Ospedale di Sassuolo Spa
Provincia - Sassuolo
Giovedì 19 Giugno 2014 12:22

altÈ Maria Pia Biondi il nuovo presidente di Ospedale di Sassuolo Spa, la società a capitale misto pubblico-privato della quale fanno parte l’Azienda USL di Modena, con il 51% delle azioni, ed Atrikè, che detiene il restante 49%. La nomina, formalizzata lunedì 17 giugno, coincide con il rinnovo dei membri degli organi del Consiglio di Amministrazione, deliberata dall’Assemblea dei soci.

Maria Pia Biondi, dirigente medico dell’Azienda Usl di Modena, vanta una consolidata esperienza che l’ha portata ad assumere all’interno dell’azienda sanitaria posizioni di sempre maggiore rilievo, sino al ruolo, che tuttora ricopre, di direttore dei Distretti di Pavullo e Sassuolo. Succede a Enrico Contini al quale sono andati i sentiti ringraziamenti di tutta la società per l’ottimo lavoro svolto nella gestione dell’Ospedale di Sassuolo.

Completano il nuovo Consiglio di amministrazione Marco Chiari, direttore amministrativo dell’Ausl di Modena, Antonella Canossa ingegnere dirigente dell’Ausl, entrambi di nuova nomina, Milo Pacchioni (vice-presidente) e Gian Enrico Venturini che sono invece stati confermati anche per il prossimo triennio.

“La Direzione generale oltre ad augurare un proficuo lavoro al nuovo presidente e ai membri del Consiglio d’amministrazione e del Collegio sindacale, intende ringraziare pubblicamente a nome di tutto il personale, il presidente uscente Enrico Contini e i consiglieri Natalino Michelini e Mauro Fantini. Grazie alla loro competenza e collaborazione siamo riusciti a dare sempre più corpo ad una modalità operativa che privilegia, oltre alla qualità dell’assistenza offerta in una logica di rete, anche l’attenzione allo sviluppo di modelli organizzativi innovativi” ha voluto sottolineare il direttore generale dell’Ospedale Bruno Zanaroli.

“Con l’Ospedale di Sassuolo il rapporto è sempre stato eccellente e si è sviluppato in modo virtuoso. Sono certa che i nuovi membri del Cda e il presidente Maria Pia Biondi, insieme alla componente privata, sapranno attuare al meglio il ruolo di indirizzo e controllo sulla gestione, che spetta all’Azienda Usl di Modena, portando ulteriori benefici all’intero sistema sanitario locale” ha aggiunto il direttore generale dell’Azienda Usl di Modena, Mariella Martini.