Contenuto Principale












 






______________


 

Riccione ospita l’edizione 2016 del Congresso Nazionale dell’Efficienza Energetica e della Sostenibilità
Provincia - Emilia Romagna
Martedì 20 Settembre 2016 10:37

Al via il Congresso Nazionale dell’Efficienza Energetica e Sostenibilità: evento che si contraddistingue per essere un momento di incontro e confronto sui temi di efficienza, salute e sostenibilità e che stimola la riflessione sulla necessità di un ammodernamento del parco immobiliare italiano obsoleto ed energivoro e propone soluzioni concrete per abitazioni private e condomini, strutture wellness e ricettive, uffici e negozi, piccole imprese e grandi aziende. Un evento che supera le tradizionali dinamiche fieristiche puntando al networking e alla collaborazione e condivisione attiva fra professionisti e imprenditori –PMI e grandi aziende industriali- dell’intera filiera provenienti da tutto il territorio nazionale. Il Congresso si tiene il 22 e 23 settembre presso il Palazzo dei Congressi di Riccione ed è organizzato da Gruppo WeDo, la prima e unica Rete di Reti nell’Efficienza Energetica in Italia.

Il Congresso coinvolge operatori di settore ed è aperto al pubblico al fine di far conoscere le opportunità di efficienza e risparmio energetico in grado di rendere possibile la salubrità e la salute negli ambienti, ma soprattutto di promuovere la sostenibilità sul piano economico, sociale ed ambientale. Il Congresso si candida quindi ad essere una vera e propria fucina di progetti innovativi volti dare vita a soluzioni per lo sviluppo sostenibile del vivere quotidiano dei cittadini in un contesto dove IoT, smart city e smart living definiscono nuovi scenari di vita. Si parla di riqualificazione energetica e di occasioni di risparmio concreto in consumi e bollette per gli italiani.

Molteplici i progetti di efficienza energetica, miranti al risparmio e comfort negli ambienti indoor, che rappresentano occasioni di crescita imprenditoriale, propri del Metodo WeDo, per l’occupazione qualificata delle piccole e medie imprese italiane impiegate nel settore: due giorni di incontri formativi, convegni e occasioni di confronto per capire quali saranno le opportunità e gli sviluppi del mercato dell’efficienza energetica nel prossimo futuro. Il Congresso Nazionale dell’Efficienza Energetica e Sostenibilità coinvolgerà oltre 500 operatori suddivisi tra aziende di installazione, studi di architettura e progettazione e aziende di produzione leader del settore.

“Il Congresso è un appuntamento importante sia per i professionisti che per le PMI che hanno scelto di diventare un punto di riferimento nel mercato dell’efficienza energetica; imprese che scelgono di crescere puntando all’eccellenza in un contesto estremamente mutevole, che impone di innovare costantemente adottando soluzioni straordinarie per dare risposta alle esigenze sempre più complesse del mercato” – spiega Tatiana Pagotto, Direttore Marketing, Eventi e Formazione di Gruppo WeDo. “Soluzioni e progetti innovativi anche nella modalità di relazione con il cliente, a cui viene fornita non solo la massima competenza e specializzazione, ma anche supporto puntuale in tutte le fasi della riqualificazione energetica attraverso al GreenTeam frutto della collaborazione tra aziende di installazione, architetti e progettisti. Obiettivo del GreenTeam è rendere semplice e positiva l’esperienza di efficientamento degli edifici energivori italiani” – prosegue Tatiana Pagotto - “se infatti da un lato, il GreenTeam garantisce elevati standard di affidabilità e professionalità al cliente, dall’altro lavorare in Rete rappresenta, secondo noi, l’unica via di sviluppo indipendente a livello locale”. Un evento che dà grande spazio alle dinamiche aziendali. In Italia Gruppo WeDo ha per prima applicato l’Enterprise Facilitation® alle Reti di Impresa ed ha acquistato la licenza del Metodo stesso per lo sviluppo del coaching nella facilitazione aziendale. L’Enterprise Facilitation® è una metodologia di approccio e supporto allo sviluppo d’impresa messa a punto da Ernesto Sirolli, fondatore del Sirolli Institute in America. Il Dott. Ernesto Sirolli sarà presente ad entrambe le giornate congressuali in veste di esperto nelle dinamiche imprenditoriali e facilitatore d'impresa.

Andando nel dettaglio dell’offerta del Congresso Nazionale si coglie la centralità della Sostenibilità al miglioramento del benessere abitativo italiano e le numerose occasioni di scambio professionale e approfondimento per creare nuovi percorsi di crescita imprenditoriale ed innovazione nei percorsi aziendali. Protagonisti sono gli Associati. Al Congresso si alternano sessioni formative per i professionisti e Convegni mirati aperti al pubblico.

Giovedì 22 settembre si tengono quattro convegni di cui tre aperti al pubblico e nello specifico destinati a portare salute ed efficienza energetica negli edifici italiani, coinvolgendo Studi di Architettura, Strutture Fitness & Wellness e Strutture ricettive & Hotel. Il quarto convegno si occuperà degli scenari propri della filiera della sostenibilità con l’intervento di Centro Studi Anima (Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica varia e affine - è l'organizzazione industriale di categoria che in seno a Confindustria rappresenta le aziende della meccanica, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di oltre 44 miliardi di Euro) e del Centro Studi Gabetti (svolge analisi delle dinamiche e delle interrelazioni del mercato immobiliare con il tessuto economico e sociale del Paese al fine di delineare le evoluzioni del mercato abitativo italiano).

Venerdì 23 settembre grande spazio all’imprenditorialità con continue sessioni di confronto con Ernesto Sirolli sui temi dello sviluppo d’impresa e due convegni calibrati sui temi dell’evoluzione aziendale. Il primo vuole provocare la riflessione sugli innovativi modelli organizzativi e commerciali che devono essere adottati dalle aziende per governare la complessità del mercato dell’efficienza e della sostenibilità attraverso la discussione dei dati dell’Osservatorio WeDo sulle Piccole Medie Imprese della filiera dell’efficienza energetica e della sostenibilità; il secondo convegno propone un confronto sul ruolo della tecnologia nel suo impatto su quotidianità professionale e lifestyle.

Gruppo WeDo
Gruppo WeDo è la prima Rete di Reti Sostenibili in Italia. La Rete, presente in tutta Italia, è costituita da professionisti della sostenibilità: aziende di installazione, studi di progettazione e studi di architettura. WeDo riunisce tutte le professionalità della filiera dell’efficienza energetica in una Rete attraverso la proposta di un progetto per la crescita delle imprese e degli studi Associati che mirano allo sviluppo di un nuovo business grazie anche alla forte sinergia tra le diverse Reti; progetto supportato da coaching formativo e strumenti all’avanguardia per un nuovo posizionamento professionale, in linea con i più elevati standard di riferimento.