Contenuto Principale












 






______________


 

Elezioni Modena, centro destra in tilt
Giovedì 03 Aprile 2014 19:22

altQuando il navigato Senatore Giovanardi ha presentato la propria candidatura a Sindaco di Modena forse pensava di riuscire a riunire tutto il centro destra. Missione fallita fino ad oggi.
Forza Italia difende il proprio candidato Andrea Galli e non ne vuole sapere del Senatore dell’Ncd. Fratelli d’Italia presenterà Michele Barcaiuolo, Consigliere comunale del partito di Giorgia Meloni. Sergio Celloni, di area centro destra, si presenterà candidato per la lista civica Movimento per cambiare e, in ultimo, c’è anche Antonio Montanini a capo di una lista civica che riunisce gli esponenti di Fare per fermare il declino e Scelta civica. Un gran affollamento quindi per l’area alternativa alla sinistra modenese.
Il rischio reale è che in una frantumazione del genere al ballottaggio insieme al candidato del Pd l’attuale Assessore regionale Gian Carlo Muzzarelli, ci vadano i grillini del Movimento cinque stelle con il loro candidato che Marco Bortolotti