Contenuto Principale












 






______________


 

Camion si scontra con un'auto e non si ferma a soccorrere. Rintracciato e denunciato
Sabato 17 Settembre 2016 13:14

alt

Si scontra con un’auto a bordo di un autocarro ma non si ferma. Rintracciato dalla Polizia municipale di Modena dopo un paio d’ore, ammette il suo coinvolgimento nello scontro. Sarà denunciato per omissione di soccorso. L’incidente questa mattina, sabato 17 settembre, intorno alle 4.15 su strada Canaletto nord nei pressi della curva all’altezza del civico 565.

Un’Opel Tigra, condotta da una ventisettenne residente a Mirandola, percorreva la via in direzione periferia, quando si è scontrata lateralmente con un autocarro Iveco, condotto da un trentaquattrenne, a sua volta residente a Mirandola, che procedeva nel senso opposto di marcia. Il mezzo, nonostante il notevole impatto sull’auto che si è intraversata sulla carreggiata, si è allontanato senza fermarsi. La giovane, sola a bordo, è stata soccorsa dal conducente di un veicolo in transito in quel momento, che ha avvertito il 118, ed è stata portata al Pronto soccorso del Policlinico con lievi ferite.

Per consentire le attività di soccorso e rilievo del sinistro, la circolazione su strada Canaletto è rimasta chiusa per circa un’ora: sul posto la Municipale ha rinvenuto diversi pezzi dell’autocarro, tra cui lo specchietto laterale e il bullone di una ruota. Un paio d’ore dopo, sempre in città, una pattuglia della Municipale ha rintracciato il mezzo, che era stato fermato per un controllo stradale dai Carabinieri, riscontrando danneggiamenti corrispondenti a quelli conseguenti lo scontro. Il conducente, che ha confermato il suo coinvolgimento nell’incidente, è stato identificato e accompagnato al Policlinico di Modena per accertamenti risultando illeso, sarà deferito all’autorità giudiziaria per omissione di soccorso.