Contenuto Principale












 






______________


 

Caccia, domenica c'è la preapertura
Venerdì 02 Settembre 2016 18:15

altIl 4 settembre sarà la prima domenica di preapertura dell'attività venatoria 2016-2017. Come prevede il calendario venatorio provinciale, infatti, dall'1 settembre, e solo di giovedì e domenica, i cacciatori modenesi potranno cacciare da appostamento fisso e temporaneo tortore, gazze, cornacchie grigie, ghiandaie, merli. La preapertura terminerà giovedì 15 settembre e domenica 18 ci sarà l'apertura del calendario generale.

Nei giorni di preapertura potranno svolgere l'attività venatoria i cacciatori iscritti agli Atc modenesi, quelli che esercitano la caccia nelle Afv o da appostamento fisso con uso di richiami. Si potrà cacciare solo fino alle 13 delle giornate di giovedì e domenica e non si potrà svolgere attività venatoria all’interno delle Zone di protezione speciale (Zps). Per la tortora e il merlo è consentito il prelievo, con un carniere giornaliero di 5 capi per il merlo e 15 per la tortora. Per tutte le altre specie il limite giornaliero è di 25 capi.

La preapertura della caccia si aggiunge alla caccia di selezione agli ungulati, capriolo e cinghiale, già aperta da alcuni mesi e all’addestramento cani (non consentito negli orari in cui è praticata la preapertura).

L’attività di vigilanza venatoria viene svolta principalmente dalla Polizia provinciale che si occupa anche della realizzazione e del coordinamento dei piani di controllo della fauna selvatica con la collaborazione dei coadiutori autorizzati.