Contenuto Principale












 






______________


 

Sospetto caso di meningite batterica in una scuola dell’infanzia di Modena
In evidenza - Cronaca
Lunedì 30 Settembre 2013 17:41
Non destano preoccupazione le condizione di salute del bambino. Immediatamente attivate le procedure a tutela della salute delle persone entrate in contatto con il piccolo.

Sono buone al momento le condizioni di salute di un bambino ricoverato al Policlinico di Modena nella giornata di domenica 29 settembre per un caso di  sospetta meningite batterica. Il piccolo, che frequenta una scuola d’infanzia di Modena, è stato ricoverato presso la struttura di via del Pozzo e sottoposto agli esami necessari per accertare le possibili cause e alle terapie necessarie in questi casi.

Trattandosi di un caso di sospetta meningite, come previsto dai protocolli sanitari, in poche ore, è stato attivato il protocollo previsto per la tutela della salute delle persone che sono entrate in contatto con il bambino. Il Servizio Igiene Pubblica e la Pediatria di Comunità del Distretto di Modena si sono attivati immediatamente per la ricerca dei possibili contatti a rischio per offrire loro la possibilità di effettuare la profilassi antibiotica. In particolare, sono stati individuati i contatti a rischio nell’ambito scolastico e nella sfera amicizie, sono state informate le relative famiglie e il personale. Gli interventi di profilassi saranno completati entro un paio di giorni.

L’Azienda Usl di Modena è a disposizione dei cittadini per fornire eventuali ulteriori informazioni e suggerisce di contattare, nei giorni feriali, il Servizio
di Igiene Pubblica al numeri telefonici 059.3963147 e 059.3963254 (dal lunedì al venerdì orario 08.30-12.30 e 15.00-17.00) o il Servizio di Pediatria di Comunità ai numeri telefonici 059.2134316 e 059.2134317 (dal lunedì al venerdì orario 08.30-13.30).