Contenuto Principale












 






______________


 

Agroalimentare. 'Comunicare i sapori', martedì 19 aprile alla CNA di Castelnuovo
Attualità - Copia di In evidenza
Domenica 17 Aprile 2016 17:46

alt

Il settore agroalimentare non è più solo un ambito economico, ma un vero e proprio fenomeno di costume e mediatico, arrivando a diventare un biglietto da visita del territorio. Lo dimostrano le numerosissime trasmissioni e gli articoli, on line e off line, dedicati al cibo e alla cucina, oltre alla visibilità dei grandi chef. Questa tendenza fa il paio con il processo di disintermediazione che sta affermandosi nella comunicazione: ormai, infatti, la reputazione è sempre meno mediata dagli organi d’informazione tradizionali: social, blog permettono di rivolgersi direttamente ai consumatori.

In questa situazione la tentazione di “fare da sé” oggi – attraverso strumenti come Facebook, Twitter, Instagram, Tripadvisor e via dicendo – è forte, ma altrettanto grandi sono i rischi di non sapere gestire questo nuovo modo di comunicare. In altre parole, la comunicazione rischia di diventare un boomerang per le imprese e il presunto risparmio si traduce così in un’immagine aziendale negativa.

CNA Alimentare, martedì 19 aprile alle 18.15, presso la sede di Castelnuovo Rangone (piazza Brodolini), incontrerà gli operatori del settore per analizzare, assieme al blogger modenese Gabriele Casagrande, modenese specializzato nell’agroalimentare e nell’enogastronomia, quale sia il modo giusto per comunicare il proprio prodotto.

La serata, rivolta a tutti le imprese del settore (dalla produzione agroalimentare alla gastronomia, ai ristoranti, eccetera), prevede l’illustrazione di casi concreti e lascerà ampio spazio al dibattito e alle domande dei partecipanti. L’introduzione sarà curata dal presidente di CNA Alimentare, Primo Bertagni.