Contenuto Principale












 






______________


 

Gelicidio in pianura, + 8 in montagna. A Modena è caos
Venerdì 13 Gennaio 2017 11:39
altLa situazione è tornata alla relativa normalità soltanto alle 10,30 della mattina, quando sulla tangenziale (nel tratto compreso tra gli svincoli di Carpi e Modena nord), il traffico ha ripreso a scorrere. Gravi difficoltà sulla Modena Sassuolo e la via Giardini, completamente bloccate dall'uscita della tangenziale ed il direzionale 70 a Baggiovara a causa di una serie di microtamponamenti che nell'ora di punta hanno da subito creato il blocco della circolazione. Decine di auto fuori strada, compresi alcuni mezzi spargisale.

Un evento previsto dai metereologi ma non previsto adeguatamente dal comune. Molti spargisale sarebbero entrati in azione a emergenza scattata, ovvero quando la circolazione era già fortemente compromessa se non bloccata in diverse arterie della città.

E' andata molto meglio in montagna dove le temperature si sono mantenute ben al di sopra dello sero (circa 10 gradi in più questa mattina registrati a Pavullo dove il termometro alle ore 8, segnava 8 gradi)

Nella foto l'immagine di un tratto di strada secondaria tra Sassuolo e Formigine