Contenuto Principale












 






______________


 

Camera di Commercio, Pellacani (FI) sfida Franchini e Bergamaschi: "Chi rimane è complice"
Sabato 09 Luglio 2016 11:16

alt"Carissime consigliere camerali Cinzia Franchini ed Eugenia Bergamaschi “il quadro perfetto della situazione gestita non benissimo “, malissimo dico io, lo hanno ormai sotto gli occhi tutti coloro che hanno a cuore la Citta e che osservano quotidianamente quanto accade nelle varie istituzioni, Camera di Commercio compresa.

Il quadro generale è desolante. Un immobilismo cronico, nessun segno di vita, nessuno slancio, nessuna scossa se non quando c’è da decidere a chi assegnare una qualche poltrona.In Camera di Commercio i consiglieri stanno suonando la cetra mentre Roma brucia. Soprattutto da chi, come voi, stimo, di fronte all’attendista latitanza delle associazioni mi sarei aspettato un’analisi “dura e pura” della stagnante situazione camerale, una critica severa, senza sconti per nessuno, una presa di posizione decisa.

So che vi sta a cuore il bene di Modena, per questo vi dico: abbiate coraggio, date l’esempio, rifiutate soluzioni di compromesso che portano inevitabilmente ad uno stallo, e uscite per tempo e a testa alta. 

Chi rimane è complice, anche se brontola, dissente e vota contro. Quella su cui vi trovate a navigare è una barca in cui occorre avere il coraggio di cambiare tutto, dal capitano al cuoco di bordo".

Questa la sfida lanciata da Giuseppe Pellacani (nella foto), Consigliere di Forza Italia nel Comune di Modena, alle Consigliere camerali Cinzia Franchini ed Eugenia Bergmaschi
 

 
Ricerca / Colonna destra

Il museo del Duomo di Modena

Nuovi ingressi, arredi, interni e un nuovo bookshop. Con i video de 'Il Nuovo Giornale' viaggi nel rinnovato ambiente di via Lanfranco, scrigno dell'achitettura, dell'arte e della storia sacra della cattedrale patrimonio dell'Umanità