Contenuto Principale












 






______________


 

ERT Fondazione selezionerà il prossimo autunno 15 allievi, fra i 18 e 25 anni, per la Scuola per attori
Venerdì 17 Luglio 2015 02:12

alt

Prosegue l’impegno di Emilia Romagna Teatro Fondazione nell’accompagnamento al lavoro dei giovani artisti: in linea con la mission dei Teatri Nazionali, il prossimo autunno ERT selezionerà quindici allievi fra i 18 e 25 anni per l’avvio della Scuola per attori. La direzione è affidata a Claudio Longhi (nella foto), già docente di Storia della regia e di Istituzioni di regia presso l’Università di Bologna e ideatore del progetto in fieri di ERT Carissimi Padri…Almanacchi della ‘Grande pace’ (1900-1915). Con questo incarico Longhi consolida un lungo percorso di collaborazione e produzione con l’Ente emiliano iniziato nel 2009: per Emilia Romagna Teatro Fondazione e Teatro di Roma firma la regia nel 2011 de La resistibile ascesa di Arturo Ui di Bertolt Brecht, riconosciuto come “spettacolo dell’anno” dall’ANCT; nel 2012 e 2013 sempre per ERT e Teatro di Roma ha elaborato il progetto Il ratto d’Europa, Premio Speciale Ubu nel 2013.

La Scuola vedrà gli allievi impegnati in momenti di lavoro focalizzati su diverse materie di apprendimento fra cui: Recitazione, Recitazione in lingua inglese, Educazione al movimento e Teatro Danza, Educazione della voce e Canto, Educazione pratica alla musica, Analisi del testo, Teoria e storia delle forme drammatiche e Storia del teatro, Costruzione della relazione con il pubblico, Pedagogia teatrale per le scuole e Fondamenti di organizzazione dello spettacolo.

Snodandosi in un biennio e in un anno di Alta Formazione, la Scuola avrà durata triennale con esami di verifica previsti al secondo e al terzo anno. Forte della rete di teatri partner di Emilia Romagna Teatro Fondazione fra cui tra gli altri: Athens and Epidaurus Festival (Atene), Schaubühne am Lehniner Platz (Berlino), Göteborgs Stadsteater / Backa Teater (Göteborg), Théâtre de Liège (Liegi), Théâtre National de Bretagne (Rennes), Croatian National Theatre in Zagreb (Zagabria), Kote Marjanishvili State Drama Theatre (Tbilisi), La Filature Scène Nationale (Mulhouse), la Scuola avrà un forte respiro internazionale prevedendo stage e seminari di approfondimento all’estero con Maestri della scena contemporanea internazionale.

Gli allievi che alla fine del terzo anno saranno valutati idonei dalla commissione esaminatrice avranno l’opportunità di un contratto di lavoro per le attività stanziali dell’Ente.

È prevista a breve la pubblicazione del bando per la candidatura.

Informazioni
tel: 059.2136020-2136051 fax: 059.2138252
e-mail: formazione.cultura@emiliaromagnateatro.com

 
 
Ricerca / Colonna destra

Il museo del Duomo di Modena

Nuovi ingressi, arredi, interni e un nuovo bookshop. Con i video de 'Il Nuovo Giornale' viaggi nel rinnovato ambiente di via Lanfranco, scrigno dell'achitettura, dell'arte e della storia sacra della cattedrale patrimonio dell'Umanità