Contenuto Principale












 






______________


 

Libri al mercato, all'Albinelli autori ed editori per tre appuntamenti
Venerdì 23 Settembre 2016 16:37

alt

Per tre sabati, dalle 17 alle 18 all’Albinelli, insieme alla spesa di frutta, verdura e prodotti freschi, si possono acquistare libri, incontrando autori ed editori che presentano pubblicazioni legate al territorio. Il primo appuntamento di Libri al Mercato, la rassegna autunnale sponsorizzata da BPER banca, è sabato 24 settembre con La ballata dell’elefante. Conversazioni prima della risalita di Anna Perna, AlboVersorio Edizioni.

Si prosegue sabato 8 ottobre con Poetineranti 2016, Edizioni Il Fiorino, una rassegna di poesie dialettali a cura di diversi autori, alcuni volti noti e altri da scoprire, del territorio.

La rassegna si conclude con Claudia Rinaldi e Sara Prati con il libro dal titolo In cucina non si buttava niente, CDL Lo scrigno della memoria Editore. Il libro che viene presentato sabato 24 settembre da Anna Perna è una lunga conversazione tra due personaggi che si confrontano sui temi dell’esistenza, e in questo confronto si accorgono che la relazione è il solo antidoto contro la pesantezza del vivere. L’elefante è per sua natura pesante, ma conserva la tendenza verso l’allegria e la lievità. Come per questo buffo animale, riso, bellezza e leggerezza diventano “antidoti” per lenire la pesantezza del quotidiano. La vita può e deve anche essere un viaggio di meraviglia, se affrontata con la lente della relazione. Attraverso la forma del dialogo, del racconto, e della ballata, vengono toccati alcuni argomenti dell’esistenza con l’incanto dei bambini, dei folli e degli artisti. Affrontare questi temi con curiosità significa interagire giocando su un palcoscenico che vede tutti noi un po’ allievi e un po’ maestri.

Il libro nasce dall’ascolto delle persone con cui l’autrice viene a stretto contatto sia per lavoro che per percorsi di vita personale. I temi che suscitano i nostri sentimenti sono quelli che incuriosiscono e muovono l’umanità da sempre: il tempo che passa, la solitudine di certi momenti bui, la paura, la morte, ma anche l’amicizia, la gioia di vivere e l’amore. È un libro che ha come ambizione quella di includere il lettore nella conversazione tra i due personaggi, senza avere l’ardire di fornire certezze e risposte perché questo sarà il compito di chi decide di compiere questo viaggio insieme all’autrice, un viaggio alla scoperta di sé.

Accompagnano l’autrice Sara e Tamara che interpreteranno alcune letture tratte dal volumetto.

 
Ricerca / Colonna destra

Il museo del Duomo di Modena

Nuovi ingressi, arredi, interni e un nuovo bookshop. Con i video de 'Il Nuovo Giornale' viaggi nel rinnovato ambiente di via Lanfranco, scrigno dell'achitettura, dell'arte e della storia sacra della cattedrale patrimonio dell'Umanità