Contenuto Principale












 






______________


 

Teatro e disabilità, taglio del nastro per la mostra “Vent'anni con Cicabùm”
Lunedì 05 Settembre 2016 14:43

Hanno preso il via lunedì 5 settembre con il taglio del nastro della mostra “Vent'anni con Cicabùm” allestita in Galleria Europa, le iniziative per il ventennale di Cicabùm, il laboratorio teatrale promosso dall’assessorato al Welfare del Comune di Modena e condotto dall’associazione Cantieri Teatrali Cicabùm.

Protagonisti dell’occasione gli attori disabili di Cicabùm, che attualmente sono Anna, Antonio, Michele, Letizia, Riccardo, Simone e Pietro, insieme a loro la coordinatrice Sara di Fabrizio, il presidente di Cantieri Teatrali Andrea Maccari, dell’Anfass Benito Toschi, la fondatrice del laboratorio Claudia Melli, l’antropologa Sandra degli Esposti e tanti altri, artisti, educatori, volontari e familiari, che sostengono e favoriscono un’esperienza pressoché unica in Italia e per molti aspetti anche in Europa.

“Ffino a quando la persona disabile – sottolinea l’assessora al Welfare Giuliana Urbelli - viene vista solo come bisognosa di cure e assistenza, cioè come chi chiede senza produrre, non cambierà l’atteggiamento che abbiamo nei confronti della disabilità. La vera integrazione – continua - avviene attraverso la conoscenza della disabilità vera, fatta di persone con limiti e capacità, e il teatro di Cicabum può essere davvero una spinta al cambiamento”.

In mostra, nella Galleria Europa di piazza Grande fino al 17 settembre, le immagini degli spettacoli portati in scena in questi anni dagli attori, disabili e non, che si sono succeduti in Cicabùm che ora sta lavorando al testo shakespeariano “Sogno di una notte di mezza estate”. Dal 21 settembre al 15 ottobre la mostra si sposta al Memo di via Jacopo Barozzi 172 dove il 21 settembre alle 17.30 è anche in programma il seminario aperto alla città, a docenti, educatori, operatori sociali e studenti, “Un luogo grande dove succede tutto” e la presentazione del libro di fotografie sui vent'anni di Cicabùm. Mentre il 29 e 30 settembre Cicabùm porta al Teatro Passioni la mini rassegna di teatro, danza e cinema “Corpo a Corpo. Visioni di Teatro e Danza”, presentando in anteprima anche il cortometraggio “Il fiore di Puck”.

 
Ricerca / Colonna destra

Il museo del Duomo di Modena

Nuovi ingressi, arredi, interni e un nuovo bookshop. Con i video de 'Il Nuovo Giornale' viaggi nel rinnovato ambiente di via Lanfranco, scrigno dell'achitettura, dell'arte e della storia sacra della cattedrale patrimonio dell'Umanità