Contenuto Principale












 






______________


 

Aveva acquistato bici rubata per 20 euro: denunciato per ricettazione
Cronaca - In evidenza
Mercoledì 27 Luglio 2016 14:11
altUn caso che di per sé potrebbe sembrare marginale ma che è emblematico di tanti casi quotidiani. A renderlo noto è la Polizia di Stato:
"Nel tardo pomeriggio del 26 luglio la segnalazione alla centrale operativa del Commissariato di Carpi, da parte di un cittadino che aveva notato la propria bicicletta, rubata qualche giorno prima, nei pressi di un complesso condominiale in una via centrale di Carpi. 
Una volante del Commissariato si è recata immediatamente sul posto accertando che il mezzo era legato, con una grossa catena chiusa da un lucchetto, ad altre biciclette lì posteggiate. Gli agenti, insospettiti dal fatto che l’abitazione era occupata da una famiglia di origine pachistana dedita alla commissione di reati contro il patrimonio, sono entrati nell’atrio condominiale e hanno notato nella cassetta delle lettere – proprio del capofamiglia – la chiave del lucchetto che teneva legate le biciclette in questione. L’uomo, T.M. di anni 43, che si trovava all’interno del suo appartamento, in un primo momento ha negato ogni addebito, poi, messo di fonte all’evidenza dei fatti, finiva con l’ammettere di aver acquistato il velocipede due giorni prima, per la modica cifra di 20 euro, da uno sconosciuto incontrato casualmente in un parco cittadino.
La bicicletta è stata restituita al proprietario, mentre il pakistano, nei cui confronti gravano precedenti di polizia per furto, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per  il resto di ricettazione.