Contenuto Principale












 






______________


 

Maserati all'ex Fonderie. L'auspicio del Sindaco Muzzarelli
Cronaca - In evidenza
Sabato 14 Giugno 2014 16:18

alt“Non solo auspichiamo che la Maserati sviluppi a Modena la sua produzione di auto, ma già da tempo sono in corso trattative riservate affinché ciò avvenga, nella sede delle ex Fonderie o in altro luogo attiguo”.
Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli interviene sul tema del possibile ampliamento dell’azienda automobilistica sul territorio, annunciando di aver scritto, nel corso della mattinata, alla presidenza della Maserati per confermare la propria partecipazione alle iniziative per la celebrazione dei 100 anni dell’azienda e per chiedere un incontro a breve “per proseguire il proficuo confronto già avviato verso il conseguimento di obiettivi di grande interesse per la nostra comunità”.

Per Muzzarelli “gli appuntamenti del centenario non sono un passaggio puramente celebrativo, bensì la solida base per un nuovo inizio rispetto la presenza della Maserati e del gruppo Fiat sul territorio. Abbiamo sempre detto – prosegue il sindaco – che le imprese del territorio sono al primo posto e faremo di tutto per sostenerle.
Metteremo in campo tutto ciò che serve, quindi, per mantenere a Modena le radici della Macerati, incentivando l’aumento di personale nei settori produttivi e ingegneristici. Per la nostra città – aggiunge – sarebbe una grande opportunità per essere sempre più un punto di riferimento strategico nell’industria motoristica italiana e un centro di ricerca aperto anche all’università nel settore dei motori ibridi”.