Contenuto Principale












 






______________


 

Volley, l'Azimut Modena crolla a Trento
Cronaca - In evidenza
Domenica 19 Febbraio 2017 22:57
alt Trento, In un palazzetto sold out, Diatec stravince la classicissima contro Azimut Modena. Prima del match bellissimo l’abbraccio tra i coach Lorenzetti e Tubertini. Trento parte con la diagonale Giannelli-Nelli; Van de Voorde-Solè al centro; Lanza-Urnaut bande, libero: Colaci. Tubertini risponde schierando Orduna-Vettori, al centro il recuperato Holt e Kevin Le Roux, in banda Petric e Ngapeth, libero Rossini. Parte fortissimo Trento che si porta sul 7-5, Modena sbaglia tanto al servizio, 4 errori nelle prime 6 battute. Si rialza Modena dopo un inizio difficile, si gioca punto a punto in un’atmosfera elettrizzante, 15-13 ed è volley spettacolo. Continuano a giocare alla grande le due squadre, si arriva al 19-20 con Trento che sfrutta di più le bande, Orduna punta molto al centro e Luca Vettori. Trento chiude il primo parziale 25-23 ed è 1-0. Parte il secondo set e l’adrenalina è a mille per entrambe le squadre, si arriva al 5-6 Modena. Ancora avanti Petric e compagni, che riescono a piazzare un buon break, 8-11. Continua il parziale con continui punto a punto, 17-16, match di altissimo livello. Break Trento in un momento cruciale del match, 20-18, e quanto spinge il PalaTrento. Il muro di Trento è strepitoso, Lanza e compagni chiudono il set 27-25, si va sul 2-0. Nel terzo set la musica non cambia, si continua con grande equilibrio, 12-10 avanti Trento. Trento prende il largo, Modena sparisce e il set è chiuso dalla Diatec 25-18 e 3-0.