Contenuto Principale












 






______________


 

Economia Emilia Romagna: orizzonte Vietnam
Cronaca - In evidenza
Giovedì 09 Febbraio 2017 11:44
altIl PIL del Vietnam aumenta ogni anno a un tasso intorno al 6%. Il reddito pro capite registra previsioni di crescita costante.
Al Paese asiatico, il sistema camerale dell’Emilia-Romagna, in partnership con la Regione, ha dedicato negli ultimi anni, a partire dal 2013, attenzione e risorse a progetti specifici, confortati da un aumento dell’export.
Nel giugno 2015 Unioncamere Emilia-Romagna ha attivato un Desk in Vietnam a supporto delle imprese che vogliono operare nel Paese, in particolare nella Provincia di Binh Duong grazie a una intesa con l’agenzia di sviluppo territoriale Becamex.
L’accordo è stato esteso recentemente all’Italia coinvolgendo anche la Camera di commercio Mista Italia-Vietnam che ha sede a Torino, per facilitare gli scambi di informazioni in relazione ad opportunità economiche e di business, ed esperienze, per promuovere il commercio e gli investimenti tra i due Paesi.
“Il desk attivato in Vietnam nella Provincia di Binh Duong – sostiene Claudio Pasini, Segretario generale di Unioncamere Emilia-Romagna - ha supportato diverse attività che potranno essere consolidate a vantaggio delle nostre imprese. Negli ultimi anni, i rapporti commerciali hanno fatto segnare un notevole incremento La scelta di Regione e Unioncamere di lavorare a sistema e con una progettualità di medio e lungo periodo per rafforzare i rapporti tra con Vietnam è stata positiva”.

Posizionata nel sud del Vietnam, la Provincia di Binh Duong, è caratterizzata da una economia molto dinamica, grazie alla sua posizione geografica e per il fatto di esser dotata di ben 28 parchi industriali, tanto che è già stata scelta da diverse aziende italiane.
E’ la Provincia leader dell’industria, del commercio, della finanza, con un valore di esportazioni di 70 miliardi di dollari, pari a quasi al 40% del fatturato delle esportazioni nazionali.