Contenuto Principale












 






______________


 

Sassuolo: due veicoli rubati pieni di materiale da scasso recuperati dalla Polizia Municipale
Cronaca - In evidenza
Domenica 05 Febbraio 2017 02:43
altDue veicoli rubati contenenti denaro e materiale da scasso: è questo il bilancio di un’operazione messa a segno nella giornata di ieri dagli agenti della Polizia Municipale di  Sassuolo. 
Durante il pattugliamento del territorio, grazie anche alle segnalazioni che sempre più spesso giungono al Comando, ieri mattina gli agenti della Municipale sassolese hanno 
rinvenuto e restituito ai legittimi proprietari 2 veicoli rubati. Si tratta di una VW Golf e di un autocarro Fiat che probabilmente sono stati utilizzati per perpetrare alcuni furti nella città.

In particolar modo l’autocarro, infatti, risultava tra i veicoli ricercati ed attenzionati dalla Municipale in quanto segnalato più volte dai cittadini quale veicolo sospetto notato 
aggirarsi per Sassuolo. All’interno dei mezzi erano ancora presenti gli strumenti da scasso: piede di porco, flessibile, cacciaviti, mazze, ecc. E’ possibile che entrambi i veicoli siano 
stati utilizzati dalla medesima banda di ladri in quanto l’equipaggiamento ritrovato era il medesimo: in particolar modo le mazze ed i piedi di porco risultano perfettamente identici 
e sembrano “usciti” dallo stesso negozio. L’operazione è stata eseguita in collaborazione con i carabinieri che, chiamati in supporto, hanno effettuato i rilievi scientifici sui mezzi per 
identificare le impronte digitali presenti.

Oltre ai due veicoli, grazie alla tempestiva segnalazione ed al contestuale intervento della Municipale è stato possibile recuperare un borsello da uomo ancora integro nel contenuto: 
documenti personali, carte bancomat e carta di credito oltre all’importo di € 240 in contanti. “I recenti episodi di furti, fenomeni di inciviltà perpetrati ai danni della cosa pubblica – 
commenta il Comandante della Polizia Municipale di Sassuolo Rossana Prandi - pongono l'esigenza di mantenere e implementare la presenza della Polizia Municipale sul territorio.

Il diritto alla sicurezza costituisce uno degli obiettivi primari dell’Amministrazione da perseguire attraverso un'azione coordinata, congiunta e condivisa dei diversi livelli di 
governo, volta a costituire un sistema integrato della sicurezza che veda, oltre alla continua e costante azione svolta dalle Forze dell'ordine e dalle Polizie Locali, negli ambiti 
di propria competenza, anche il coinvolgimento attivo del cittadino, in linea con il principio di sussidiarietà orizzontale sancito dalla Costituzione”.