Contenuto Principale












 






______________


 

Esposizione canina Modena: E' Cosmo il campione 2017
Cronaca - In evidenza
Sabato 07 Gennaio 2017 12:17
altSi chiama Cosmo il cane che si è aggiudicato il titolo di Best in Show alla venticinquesima edizione dell’Esposizione Internazionale Canina organizzata dal Gruppo cinofilo modenese. Si tratta di uno splendido esemplare di razza Boxer Tigrato di 26 mesi dell’allevamento Casa Bartolini di Pontedera (PI).
Cosmo ha superato le selezioni degli attenti giudici di gara che sin dall’apertura hanno valutato gli oltre 1390 cani iscritti alla manifestazione, appartenenti a circa 200 differenti razze. Sugli altri due gradini del podio, al secondo posto la Yorkshire Terrier Qoccle’s Welcome Emira, al terzo posto il Levriero Whippet Siprex Noah.
Una maratona, promossa in collaborazione con ModenaFiere e con il sostegno di Monge, dedicata ai cani di razza, che si è tenuta, oggi 6 gennaio, presso il quartiere fieristico. Se da una parte ha messo a dura prova soprattutto i proprietari dei cani che con trepidazione mostravano ai giudici i loro selezionatissimi amici a quattro zampe, dall’altro ha strappato ai visitatori tantissimi sorrisi. A riempire i padiglioni sin dalla mattina sia gli appassionati, sia le famiglie, soprattutto con bambini; questi ultimi con stupore e meraviglia, hanno osservato le cure alle quali gli esemplari in gara vengono sottoposti prima di sfilare all’interno dei ring loro dedicati. Inoltre hanno avuto l’opportunità di scoprire razze decisamente particolari che di rado si vedono fuori dal circuito delle esposizioni. Due esempi su tutti: l’Irish Wolfhound, il levriero che con i suoi 80 centimetri al garrese è la razza più grande in circolazione e il Chesapeake Bay Retriever, un Golden Retriever “americano” poco diffuso in Italia - appena 10 nascite nel 2015 - caratterizzato dal pelo riccio. Una vera full immersion nel mondo canino declinato davvero in tutte le sue più belle e curiose variazioni.
Grande apprezzamento anche per le esibizioni di lancio del frisbee, Agility Dog e Obedience, ovvero la sintonia perfetta tra cane e padrone. Due ore di spettacolo e divertimento che hanno incantato il numeroso pubblico

“Siamo molto soddisfatti, sia per il numero sia per la qualità degli esemplari in esposizione. Fa poi particolar piacere che i visitatori si siano avvicinati a questo mondo con intelligente curiosità cercando di comprendere che non bisogna fermarsi al solo fattore estetico ma che, qualora si decidesse di condividere la propria vita con un cane, occorre guardare il carattere del cane che più si avvicina alle nostre esigenze – spiega Elena Vaccari, uno dei responsabili del gruppo cinofilo ENCI di Modena, organizzatore dell’evento – Il nostro consiglio è di non fermarsi alla prima impressione, ma di approfondire, fare visita a più allevatori e di razze diverse per scegliere nella maniera migliore”.



“L’ottimo riscontro di pubblico ottenuto dalla prima manifestazione dell’anno all’interno dei padiglioni del quartiere fieristico ci rende molto felici – sottolinea l’AD di ModenaFiere Paolo Fantuzzi – Auspichiamo che lo stesso successo possa essere confermato per le manifestazioni del 2017, in particolare già dal fine settimana del 14 e 15 gennaio, quando ospiteremo il prossimo evento, Expo Elettronica”.


Premi speciali provenienti dalle zone terremotate
La 25esima edizione è stata anche all’insegna della solidarietà: per la “Mostra speciale” che prevede particolari riconoscimenti per specifiche categorie, i premi – offerti da Mediolanum Banca sede di Modena, Monterè e Salumificio Ferrari Erio - provengono dalle zone dell’Italia centrale colpite dal sisma e riguarderanno prodotti alimentari del luogo, come ad esempio le lenticchie o i prosciutti di Norcia. I premi per i migliori soggetti della manifestazione sono stati gentilmente offerti da Gruppo Cremonini.