Contenuto Principale












 






______________


 

Volley, Azimut con grinta recupera e affonda Milano
Cronaca - In evidenza
Domenica 18 Dicembre 2016 23:40
altDavanti a 3690 spettatori la squadra di Piazza si impone 3-2 su una coriacea Revivre. Parziali 23-25; 21-25; 25-15; 25-20; 15-11

La cronaca in sintesi
C’è grande pubblico al PalaPanini per la gara tra AZIMUT Modena Volley e Revivre Milano.

Piazza schiera la diagonale Orduna-Vettori, Holt-Le Roux in mezzo, Ngapeth-Petric bande, Rossini libero. Monti risponde con Sbertoli-Starovic, galassi-Tondo al centro, Skrimov-Hoag bande, Cortina libero.

Parte fortissimo Milano con Sbertoli che fa girare bene i suoi, si va sul 12-15. Macina gioco Milano e si porta sul 15-18. Si riporta sotto Modena e si arriva al 18-20 con gara apertissima. Il doppio ace di Vettori riapre il set con l’Azimut che riagguanta la Revivre sul 22-22. Milano vince il primo set 23-25.
Nel secondo parziale Milano continua a stare davanti, Starovic e compagni non mollano nulla e si arriva al 13-17. Non si ferma la Revivre e conquista anche il secondo set 21-25.
Nel terzo parziale si lotta punto a punto e Modena va sul 6-4. Strappo di Modena che va sul 13-5 indirizzando il set, Petric e compagni sembrano entrati in gara. Non si ferma l’Azimut che arriva al 19-9 e chiude il set 25-15, si va sul 2-1.
Nel quarto set le due squadre giocano un grande volley, il ritmo si alza, la “temperatura” del PalaPanini pure, 11-10. Vettori risponde a Starovic, 15-13 e grande spettacolo. Non si ferma Modena che con un ottimo cambio palla arriva 20-17. Modena chiude il quarto set 25-20. Al tie break Modena si impone 15-11 e 3-2.

Interviste qui sul canale youtube di AZIMUT Modena Volley a: Coach Piazza, Nemanja Petric e Salvatore Rossini

Grazie a Ufficio stampa Azimut Modena Volley