Contenuto Principale












 






______________


 

Sassuolo, serataccia a Firenze: 2-1 al Franchi
Cronaca - In evidenza
Martedì 13 Dicembre 2016 00:06
altLa rete di Acerbi nella ripresa non basta per recuperare il vantaggio dei padroni di casa arrivato nel primo tempo con la doppietta di Kalinic e così dalla trasferta al Franchi, 16° giornata del campionato di serie A, i neroverdi escono a pezzi. Dopo avere subito la mazzata del primo tempo, finito 2-0. Viola in vantaggio al 10' con la punizione di Ilicic respinta dalla barriera. La palla è raccolta da Badelji che lo lancia in area dove Kalinic, lasciato troppo libero, fende la difesa ed un Consigli che nemmeno in tuffo riesce ad evitare la rete.  Il raddoppio arriva al 40'. Chiesa si invola sulla destra, si libera di Peluso e innesca con un cross teso Kalinic che di tacco colpisce il palo poi il pallone carambola alle spalle di Consigli. Ma il Sassuolo è squadra di carattere e nella ripresa la formazione di Di Francesco ha provato a regire, rendendosi pericolosa in più di una occasione. Ma Tatarusanu ha svolto pienamente il compito e ad evitare il peggio. Almeno fino al 31' quando il Sassuolo accorcia le distanze con Acerbi. Mischia in area dopo una serie di rimpalli dentro l'area piccola viola. Calcio imprevedibile e la palla che finisce nell'angolino. Gol importante, capace di riaprire la gara ma non di chiuderla. Il saldo neroverde è 0. In classifica i punti sono 17, praticamente un punto a partita, e la posizione la 15 esima, al pari con Bologna. Per la Fiorentina, al contrario, sono 3 punti importanti in attesa del recupero della gara con il Genoa. 
 

IL TABELLINO DELLA GARA

Fiorentina-Sassuolo 2-1

Marcatori: 10' e 40' Kalinic, 75' Acerbi

FIORENTINA: Tatarusanu; Salcedo, G.Rodriguez, Astori, Oliveira; Vecino, Badelj; Chiesa (94' Milic), Ilicic (69' Tello), Bernardeschi (86' Sanchez); Kalinic.
A disp: Lezzerini, Dragowski; De Maio, Zarate, Cristoforo, Hagi, Perez.
All. Paulo Sousa.

SASSUOLO: Consigli; Gazzola (61' Lirola), Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli (72' Mazzitelli), Sensi (67' Iemmello); Ricci, Defrel, Ragusa.
A disp: Pegolo, Pomini; Dell’Orco, Antei, Adjapong, Pierini, Matri.
All. Eusebio Di Francesco

Arbitro: Fabbri di Ravenna
Assistenti: Tasso di La Spezia - Mondin di Treviso
IV Ufficiale: Valeriani di Ravenna
Addizionali di porta: Massa di Imperia - Martinelli di Roma 2

Note: ammoniti Salcedo (F), Peluso (S), Astori (F), Kalinic (F)