Contenuto Principale












 






______________


 

Carpi, a Trapani è ancora vittoria. Decide Catellani
Cronaca - In evidenza
Sabato 03 Dicembre 2016 01:16

altIl Carpi mette a segno la sua seconda vittoria consecutiva espugnando il Trapani in un match finito tra le contestazioni dei padroni di casa. I 3 punti arrivano grazie ad un rigore che consente ai biancorossi di risalire al quinto posto.  All'estetica ci si penserà poi, oggi contava solo prendersi questi tre punti. Che in otto partite fanno 17. "E’ una vittoria che vale molto - ha affermato mister Castori nel post partita - sono molto contento della prestazione della squadra che ha vinto una gara molto complicata contro un avversario che ha disputato una prova gagliarda. I ragazzi sono stati bravi perchè hanno giocato con grande attenzione e hanno saputo soffrire quando il Trapani si è avvicinato alla nostra porta. In generale, non abbiamo concesso grandi occasioni perchè eravamo messi bene in campo e tutti si sono applicati con generosità per la causa comune dal primo all’ultimo minuto”. Il Carpi, in effetti, a Trapani è sembrato tornare il Carpi che fa il Carpi. quello che sembrava un pò smarrito, anche tra le mura del Cabassi. 
Ed è così che a mille chilometri da Casa i biancorossi regalano un altro colpo a Castori ed ai loro tifosi (una cinquantina), che hanno affrontato il lungo viaggio

LA GARA

Recchi non rinuncia al 3-5-2 ma tiene in panchina Petkovic: in avanti c'è De Cenco che prova a rendersi pericoloso dopo soli otto minuti, senza però trovare
la porta con un diagonale. Nel Carpi è Lasagna ci prova ma senza successo. La svolta arriva al 37′. C'è un fallo  in area di Pagliarulo. Tra due opzioni l'arbitro concede quella dal dischetto. E da qui è Catellani che trasforma la massima punizione nel gol-vittoria. Poco dopo il Carpi sfiora il raddoppio con Di Gaudio la cui palla viene respinta dal portiere ma che rimane troppo corta su Lasagna. Ad aiutare la squadra se non a segnare, a mantenere il prezioso vantaggio acquisito, ci pensa Belec, che dopo essere entrato al posto di Colombi, si mostra subito decisivo decisivo su Ferretti e Coronado.

IL TABELLINO DELLA GARA

Marcatori: 38’ rig. Catellani

TRAPANI (3-5-2): Guerrieri, Casasola (85’ Nizzetto), Pagliarulo, Fogliomeni; Fazio (46’ Balasa), Coronado, Scozzarella, Barillà, Rizzato; Ferretti (55’ Petkovic), De Cenco.

A disposizione: Farelli, Legittimo, Ciaramitaro, Visconti, Canotto, Colombatto
Allenatore: Secchi

CARPI (4-4-2): Colombi (46’ Belec), Struna (69’ Bianco), Romagnoli, Sabbione, Letizia; Crimi, Lollo, Mbaye, Di Gaudio; Catellani (60’ Poli), Lasagna.

A disposizione: Comi, Bifulco, Blanchard, De Marchi

Allenatore: Castori
Arbitro: Pinzani di Firenze (Santoro e Grossi, IV Guccini)
Note: ammoniti Mbaye, Scozzarella, Pagliarulo, Rizzato, Struna, Balasa, Crimi; recupero 0’pt 4’st



 

 



Potrebbe interessarti: http://www.modenatoday.it/sport/trapani-carpi-0-1-tabellino-cronaca-pagelle-2-dicembre-2016.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ModenaToday/125552344190121
alt