Contenuto Principale












 






______________


 

Calcio serie A: l'Atalanta vola, il Sassuolo sprofonda. E' 0-3 al Mapei Stadium
Cronaca - In evidenza
Domenica 06 Novembre 2016 18:59
altUn'altra amara sconfitta per il Sassuolo che sprofonda sul terreno di casa. C'è rammarico per due traverse colpite da Defrel e Politano, ma anche se fossero state reti difficillmente la squadra di Di Francesco avrebbe potuto sperare a recuperare una partita contro una squadra che si è dimostrata fortissima. Perché al Mapei Stadium l'Atalanta la squadra avversaria vince con un secco 3-0. La marcia della compagine di Gasperini impone una sconfitta pesante per i neroverdi, ora nella parte bassa della classifica, a 13 punti, insieme al Bologna. Mentre con la vittosia di oggi l'Atalanta, per contro, raggiunge la Lazio al quarto posto in classifica. Nessuna squadra, in questo lasso temporale, ha fatto meglio.

Gara decisa già nel primo tempo. Al 19' arriva il vantaggio siglato da Gomez, partito da posizione viziata da fuorigioco, dopo 5' Caldara raddoppia. Il Sassuolo prova a reagire, ma è anche sfortunato con la traversa colpita da Defrel. Nel finale di tempo (43') c'è gloria anche per Conti che in mischia segna il terzo gol degli ospiti. Nel secondo tempo i neroverdi continuano la lotta con la sfortuna con un'altra traversa presa da Politano, ma contro la migliore squadra del campionato nell'ultimo mese e mezzo sarebbe stata comunque dura per chiunque.

IL TABELLINO DELLA GARA

Sassuolo-Atalanta 0-3

Marcatori: 19' Gomez, 24' Caldara, 43' Conti

SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Acerbi, Terranova; Lirola (31' Ricci), Biondini, Pellegrini (71' Mazzitelli), Peluso; Politano, Matri (46' Iemmello), Defrel.
A disp: Pegolo, Pomini; Dell’Orco, Cannavaro, Adjapong, Ragusa.
All. Eusebio Di Francesco

ATALANTA: Berisha; Masiello, Caldara, Zukanovic; Conti (88' Raimondi), Gagliardini (90' Migliaccio), Kessie, Spinazzola; Kurtic, Petagna, Gomez (86' D’Alessandro).
A disp: Sportiello, Bassi; Bastoni, Carmona, Grassi, Freuler, Capone, Paloschi, Pesic.
All. Gian Piero Gasperini

Arbitro: Maresca di Napoli
Assistenti: Vivenzi di Brescia - Pegorin di Latina
IV Ufficiale: Tonolini di Milano
Addizionali di porta: Tagliavento di Terni - Marini di Roma 1

Note: ammoniti Biondini (S), Kurtic (A), Gazzola (S), Gagliardini (A), Conti (A), Peluso (S), Ricci (S)