Contenuto Principale












 






______________


 

Pedonalizzazione addio, sul transito dei bus tante critiche
Cronaca - In evidenza
Martedì 18 Ottobre 2016 09:12
altIl primo giorno di apertura al transito di filobus e autobus (perché non si sono visti solo i primi,come previsto), in piazza Roma, ha generato una pioggia di critiche. Per l'impatto sulla sicurezza dei pedoni, e dei ciclisti, che non potranno godere di un'area totalmente pedonalizzata, dell'impatto ambientale e strutturale (sulla nuova pavimentazione della piazza, sulla facciata e sulla struttura dell'accademia (nonostante i mezzi siano obbligati a percorrere la piazza a 20 km/h) e sull'estetica stessa della piazza che dopo la riqualificazione e la pedonalizzazione era diventata un salotto urbano della città. 
«Personalmente dissento da questa scelta fortemente discutibile sotto il profilo ambientale, della sicurezza, dell'estetica e della vivibilità della piazza», dice Luca Lombroso, storico riferimento dell'Osservatorio Geofisico dell'Università di Modena.

Primo giorno salutato da tante critiche quello che ha visto la cancellazione della pedonalizzazione di piazza Roma e la riapertura al transito dei bus. Da ieri, ad intervalli di dieci minuti, i mezzi attraversano il salotto urbano antistante il palazzo ducale. Una scelta che pone tanti problemi e solleva tante critiche per tanti aspetti: legati alla sicurezza, all'impatto ambientale ed all'estetica della piazza che dopo la riqualificazione e senza mezzi in transito aveva migliorato radicalmente, ed in meglio, il suo aspetto e la sua vivibilità.