Contenuto Principale












 






______________


 

Sassuolo ancora avanti: Al Mapei 2-1 col Pescara
Cronaca - In evidenza
Domenica 28 Agosto 2016 23:46
altVittoria cinica del Sassuolo contro il Pescara. Finisce 2-1 al Mapei contro un Pescara di gran carattere che dopo avere condotto un primo finito immeritatamente sotto di un gol di Defrel giunto al 37' quando il Sassuolo non aveva ancora fatto un tiro in porta, si vede superare di due gol nel secondo, quando Berardi dai 25 metri (25 come il suo numero), spara un missile imprendibile. Manaj accorcia le distanze poco dopo e rischia il pareggio due minuti dopo. La partita si riapre nel secondo tempo e finisce dopo ultimi 20 minuti di grande sofferenza, incrementati dall'uscita anticipata di Berardi, infortunato. Ma il bomber, giunto alla sua settima rete in sei incontri di stagione, si ferma in panchina. Segno di nulla di grave. Il Sassuolo si avvia alla prossima allo Juventus Sadium a punteggio pieno, primo in classifica

IL TABELLINO

Sassuolo-Pescara 2-1

Marcatori: 38' Defrel (S), 67' Berardi (S), 81' Manaj (P)

SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi (83' Antei), Defrel (73' Matri), Politano (64' Ragusa).
A disp: Pomini, Pegolo, Pellegrini, Missiroli, Falcinelli, Sensi, Lirola, Mazzitelli, Letschert.
All. Eusebio Di Francesco

PESCARA: Bizzarri; Zampano, Campagnaro, Gyomber, Biraghi; Cristante, Brugman (73' Mitrita), Memushaj (73' Manaj); Verre, Benali (64' Bahebeck); Caprari.
A disp: Fiorillo, Aldegani, Crescenzi, Zuparic, Vitturini, Bruno, Selasi, Pepe.
All. Massimo Oddo

Arbitro: Tagliavento di Terni
Assistenti: Gava di Conegliano - Costanzo di Orvieto
IV Ufficiale: Passeri di Gubbio
Addizionali di porta: Mariani di Aprilia - Illuzzi di Molfetta

Note: ammoniti Acerbi (S), Brugman (P), Campagnaro (P), Biondini (S)