Contenuto Principale












 






______________


 

Sisma centro Italia. Partiti dall'Emilia Romagna 20 camion con tende, cucine e attrezzature di emergenza. Chi vuole donare beni, aspetti indicazioni
Cronaca - In evidenza
Mercoledì 24 Agosto 2016 17:08
alt

E' già operativo il sistema di Protezione civile dell'Emilia-Romagna per contribuire ad affrontare da subito l'emergenza provocata dal sisma che ha colpito questa notte l'Italia centrale. Un primo modulo per l'emergenza è partito oggi da Bologna per raggiungere una della località colpite.

La richiesta di intervento è pervenuta già nel corso della notte da parte del Dipartimento nazionale della Protezione civile, e una prima colonna di 20 camion con a bordo un centinaio di volontari e tecnici dell'Agenzia regionale di Protezione civile dell'Emilia-Romagna partirà in mattinata per raggiungere il centro di coordinamento di Rieti, per poi raggiungere la località che sarà indicata.

Il modulo che ha già raggiunto le zone colpite è composto da tende capaci di ospitare 250 persone, cucine da campo, una tensostruttura e altri servizi per la prima emergenza.

E proprio perchè si tratta ancora di fase di emergenza, e dove l'organizzazione delle basi logistiche dei soccorsi deve ancora stabilizzarsi in loco, si invita la popolazione che vuole donare beni ad attendere istruzioni precise sui centri di raccolta. Perchè un accumulo di beni e generi alimentari non organizzato sia alla partenza sia all'arrivo, rischia di creare un ostacolo e non un aiuto ai soccorsi.