Contenuto Principale












 






______________


 

Maranello, barriere antirumore. Gli interventi sul territorio
Lunedì 30 Settembre 2013 18:05

"Stiamo lavorando per ridurre l'impatto del traffico veicolare della Pedemontana sui centri abitati del territorio". Così il sindaco Lucia Bursi in merito alla realizzazione di barriere anti-rumore nelle località maranellesi.
"A fine agosto è partito un importante intervento della Provincia di Modena per la realizzazione di nuove barriere antirumore a tutela di diverse residenze di Pozza, dove gli abitati sono più vicini alla strada: il progetto, con un investimento di 350 mila euro, prevede di prolungare di altri 300 metri le barriere esistenti all'incrocio tra la Pedemontana e la Nuova Estense. Per quanto riguarda Crociale, dove alcuni cittadini hanno richiesto di installare dispositivi per l'attenuazione del rumore del traffico, esiste un progetto per realizzare barriere del tipo 'a terrapieno', all'interno di un piano particolareggiato che prevede come onere a carico del lottizzante la cessione al Comune di un'area di circa 19.000 mq a Crociale, sulla quale è prevista la realizzazione delle barriere. La crisi economica attuale, della quale risente fortemente l'intero mercato immobiliare, ha tuttavia, per il momento, bloccato questo intervento urbanistico: il privato non ha dato avvio al progetto né si è reso disponibile a mettere a disposizione l'area. In mancanza della disponibilità dei terreni, dunque, né il Comune né la Provincia possono procedere all'attuazione dell'intervento. Il nostro obiettivo", conclude il sindaco, "è in ogni caso quello di continuare a lavorare su tutto il territorio per attenuare l'impatto del traffico sui centri abitati".